chiudiamo con gocce di ciocolato e fiori edibili
chiudiamo con gocce di ciocolato e fiori edibili

Tiramisù alle pere

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

quattro ore

Oggi vi proponiamo una versione rivisitata di un dolce popolarissimo e amato da tutti: il tiramisù

Tutti bene o male conoscono questo dolce a base di mascarpone, savoiardi, caffè, uova e cacao ma probabilmente in pochi ne conoscono la storia.

La ricetta originale,che vi abbiamo proposto tempo fa, ha infatti origini incerte e controverse e la sua invenzione è contesa tra Toscana, Piemonte e Veneto.

Una delle leggende, quella più accreditata, vuole la nascita di questo dolce a Siena come omaggio a Cosimo III de' Medici, in occasione di una sua visita in città , con il nome"zuppa del duca".

Da qui il dolce avrebbe preso posto sulle tavole dei nobili i quali gli accreditavano anche poteri afrosidiaci...da qui il nome "tirami su".La versione che vi proponiamo oggi è però un poco diversa ed è caretterizzata dalle pere e dal vino passito al posto del caffè per bagnare i savoiardi.P.S:Per la presentazione finale, oltre alle scaglie di cioccolato e agli amaretti, potete usare i fiori edibili (cioè commestibilie) che potete trovare nei supermercati o nei negozi specializzati e daranno al vostro dolce colori e profumo particolari. 

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone
  • 3 pere
  • 250 gr mascarpone
  • 3 tuorli
  • 2 albumi
  • 60 gr zucchero
  • 10 savoiardi
  • qb vino passito
  • 1 limone
  • qb sale
  • 10 amaretti
  • Lavate le pere, sbucciatele e tagliatele a dadini
  • Versate il succo di limone sulle pere per non farle diventare nere
  • In una ciotola capiente montate i tuorli con lo zucchero e un pizzico di sale
  • Incorporate il mascarpone, aiutandovi con un cucchiaio, con movimenti delicati dal basso verso l’alto
  • Montate a neve gli albumi aggiungendo 5 gocce di succo di limone
  • Unite gli albumi al composto mescolando sempre delicatamente
  • Mettete il vino in un piatto fondo
  • Tagliate i savoiardi delle dimensioni della vostra coppetta
  • Bagnate i savoiardi nel vino e posizionateli nella coppetta
  • Create uno strato di crema
  • Aggiungete uno strato di savoiardi
  • Aggiungete un cucchiaio di pere
  • Chiudete con un’altro strato di crema, coprite con della pellicola trasparente e lascaite riposare in frigorifero per 3 ore
  • Prima di servire il dolce, decoratelo con amaretti sbriciolati, scaglie di cioccolato al gianduia, gocce di cioccolato fondente e le pere avanzate.
  • Potete dare un tocco in più aggiungendo dei fiori edibili.

About Tya

Amo le ricette gustose, veloci, semplici per l'uomo che non deve chiedere mai "cosa c'è per cena stasera" Tutti i miei articoli
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!