Appena sfornati
Appena sfornati

Involtini alla siciliana

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un'ora e mezza

Oggi vi porto in Sicilia con una ricetta tipica siciliana.

Come tutte le ricette tipiche esistono numeriose varianti a seconda della zona.

Gli involtini alla siciliana che vi propongo oggi si attengono alla ricetta palermitana e sono preparati con un gustoso ripieno fatto con cacio cavallo, pangrattato, uvette, pinoli e cipolla rossa.

Quello che mi ha colpito di questo piatto è il suo gusto importante ma non eccessivo, il dolce delle uvette contrasta con la cipolla e il pepe creandomi un effetto di assuefazione che ti portano a mangiarne un pezzo dietro l'altro.

Per la cottura avrete due scelte, potete farli alla griglia o, come me , metterli in forno per una ventina di minuti a 180° 

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone
  • 60 gr pinoli
  • 60 gr uvetta
  • 160 gr pan grattato
  • 2 cipolle rosse grandi
  • 150 gr caciocavallo siciliano
  • qb sale
  • qb pepe
  • 60 ml olio evo
  • 26 foglie alloro
  • 1 kg fettine di manzo

Prepariamo il ripieno

  • Mettiamo le uvette in ammollo in acqua tiepida per 20 minuti.
  • Mettiamo il caciocavallo a pezzi in un mixer e tritatiamolo finemente.
  • In una ciotola capiente uniamo il caciocavallo, il pangrattato, i pinoli e le uvette precedentemente scolate
  • Tritiamo finemente una cipolla e facciamola rosolare con poco olio finche non sarà morbida e trasparente.
  • Aggiungiamo la cipolla e l’olio al composto.
  • Aggiungiamo sale, pepe e mescoliamo bene.

Ora prepariamo gli involtini

  • Laviamo e tagliamo una cipolla tagliando a quarti le falde più esterne e ricaviamo 26 pezzi.
  • Laviamo e asciughiamo le foglie di alloro.
  • Stendiamo le nostre bistecchine, se sono troppo spesse battiamole con il batticarne.
  • Spennelliamole con l’olio d’oliva e adagiamoci su il ripieno.
  • Arrotoliamole e tagliamole in due.
  • Ora con uno stuzzicadente grande infilziamo, alternando una foglia di alloro, una falda di cipolla e un’involtino.
  • Spennelliamo i nostri “spiendinoni” ottenuti con l’olio e adagiamoli in una teglia capiente.
  • Inforniamo a 180° per 20 minuti stando attenti a non far seccare troppo la carne.
  • Ora non vi resta che servire ben caldo

About Tya

Amo le ricette gustose, veloci, semplici per l'uomo che non deve chiedere mai "cosa c'è per cena stasera" Tutti i miei articoli
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!