Risultato finale
Risultato finale

Orecchiette con cime di rapa

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

mezz'ora

Dalla Puglia con furore...e tanto amore! Oggi vi proponiamo le orecchiette con le cime di rapa un piatto tipico della Puglia, spero che tra voi lettori ci sia qualcuno con origini pugliesi che possa illuminarci con qualche piacevole ed interessante curiosità che riguardino tale pietanza. Io personalmente le adoro, di recente ho provate anche le orecchiette in versione integrale e mi sono piaciute molto, forse perché ho trovato che la pasta integrale mantiene di più la cottura rendendo il piatto più "consistente" .... certo la versione che preferisco è quella con la pasta fresca, purtroppo non mi sono ancora cimentata in questa prova, forse perché ogni volta che mi informo mi scoraggio nel sentirmi dire che sono difficilissime da fare, che bisogna avere la mano e il tocco giusto, bisogna conoscere "il movimento" per fare delle orecchiette ad hoc... e ogni volta mi dico "le farò la prossima volta"... Quindi fatevi sotto e dateci qualche dritta, qualche variante, qualche curiosità sulla loro provenienza, insomma mi aspetto un sacco di commenti :-) So di essere un po' lunga rispetto alla stagionalità della verdura ma proponendo una ricetta alla settimana a volte capita di uscire leggermente dalla tabella di marcia... ma pazienza, spero gradirete comunque... io personalmente le adoro!

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone
  • 400 gr di orecchiette
  • 1 kg di cime di rapa
  • 1 spicchio d'aglio
  • 8 filetti di acciughe sott'olio
  • qb peperoncino
  • qb olio extravergine di oliva
  • qb sale

Procedimento:
per prima cosa pulite le cime di rapa eliminando i gambi più grossi e duri, separate le cime dal resto delle foglie e mettetele da parte. Prendete la parte di foglie, staccatele dal gambo e tagliate la parte del gambo a pezzetti e sciacquate il tutto in acqua. Lavate separatamente anche le cime di rapa precedentemente separate.
Mettete a bollire l’acqua salata in una pentola abbastanza capiente, una volta raggiunta l’ebollizione aggiungete le foglie con i gambi tagliati, fate cuocere per circa 8/10 minuti e unite successivamente nella stessa pentola prima le cime e poi le orecchiette (noi abbiamo usate quelle fresche confezionate che hanno un tempo di cottura breve…ovviamente quelle fresche fatte in casa sono decisamente più buone!!) e proseguite la cottura per circa 3 minuti.
Nel frattempo preparate il soffritto… In una padella larga versate l’olio evo (circa 4 cucchiai) e fatelo scaldare, unite l’aglio precedentemente pulito e sbucciato, fatelo dorare a contatto con l’olio in modo che rilasci bene i sapori, spegnete il fuoco e aggiungete le acciughe, che si scioglieranno con il calore della padella, e una piccola spolverata di peperoncino.
Appena la pasta con le cime di rapa sarà cotta scolatela velocemente e passatela in padella unendola al soffritto (in questo modo manterrete un po’ di acqua di cottura). Aggiungete ancora una spolverata di peperoncino e fate saltare il tutto a fuoco vivace per 2/3 minuti.
Servite caldo e gustate!

 

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!