pasta condita e impiattata
pasta condita e impiattata

Ragù vegetariano di seitan

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un' ora

Ho deciso di proporre una ricetta che allarghi i miei orizzonti, una ricetta che possa andar bene anche per i vegetariani e i vegani, semplice da fare e dal gusto leggero e saporito, un ragù di seitan...spero che tra di voi qualcuno possa apprezzarlo!
Nonostante non ci sia carne in questo condimento a base di sugo, si tratta di una ricetta gustosa, profumata e saporita al punto giusto.

E' una ricetta vegetariana e vegana in alternativa al classico ragù di carne. Il seitan deriva dal grano ed un alimento molto proteico. Si ricava dall'estrazione del glutine dalla farina di frumento seguendo un procedimento che consiste in questi piccoli passi: si aggiunge acqua alla farina, si impasta e, dopo ripetuti cicli di lavaggio in acqua, si elimina l'amido e si estrae il glutine, ossia le proteine dei cereali. Successivamente si lessa in acqua aromatizzata con salsa di soia, alga kombu e altri aromi.
Io non sono mica così brava, l'ho comprato direttamente al supermercato tra i prodotti Bio e a dirla tutta lo uso spesso, come sostituto della carne. lo cucino come scaloppine con cipolle, arrosto, cotolette e pure le polpette...insomma...se abbinato ai giusti sapori e profumi ha il suo perché!
Non fate quella faccia senza prima provarlo! :-D

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone
  • 240 gr di seitan fresco biologico
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • 1 carota di medie dimensioni
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla bianca piccola
  • 2 foglie di alloro
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di noce moscata
  • qb sale
  • qb pepe
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:
per prima cosa preparate il classico soffritto tritando finemente il sedano, la carota e la cipolla bianca.
Prendete poi il seitan, tagliatelo a dadini e tritatelo con il minipimer.
Versate in una casseruola 3 cucchiai di olio evo e fatelo scaldare leggermente, aggiungete il soffritto preparato e le foglie di alloro e fate rosolare per 7/8 minuti, unite il seitan tritato, mescolate bene il composto e fatelo cuocere per circa dieci minuti a fuoco medio.
Sfumate successivamente con il vino bianco e proseguite la cottura del seitan fino a quando il vino non sarà evaporato e il composto risulterà più asciutto. Unite infine la passata di pomodoro, spolverate con la noce moscata, regolate di sale e pepe, mescolate bene e proseguite la cottura per circa 40 minuti a fuoco dolce. Una volta terminata la cottura togliete dal fuoco, lasciate riposare per cinque minuti e aggiungete 1 cucchiaio scarso di olio evo a crudo.
Noi lo abbiamo usato per condire dei maccheroncini di pasta integrale, spolverati con un poco di mandorle tritate finemente (in sostituzione al classico parmigiano) Delizioso!

 

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!