gnocchetti pronti
gnocchetti pronti

Gnocchi di zucca senza patate

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un' ora

La stagione della zucca è quasi finita, ancora un mesetto a disposizione per godere di questa prelibatezza...e noi non abbiamo perso tempo e abbiamo deciso di fare dei buonissimo gnocchi di zucca senza patate.
Ancora oggi quando faccio gli gnocchi tendo a stare sempre indietro con i quantitativi della farina, dato che le prime volte che mi sono cimentata ho ottenuto dei pezzi di marmo veri e propri da guinness dei primati, l'impasto mi sembrava sempre molle, quindi abbondavo e alla fine, una volta cotti erano davvero immangiabili... Pertanto fate attenzione, il composto deve restare morbido, non deve essere troppo appiccicoso, considerate che una volta che lo stendete per creare i cordoncini ci sarà sul piano di lavoro altra farina che vi permetterà di stendere l'impasto senza problemi :-D Abbiamo deciso di accompagnare gli gnocchi con una fonduta leggera di formaggio, per ovviare ai classici condimenti, risultato delicato con un pò più di carattere, esaltando comunque il sapore della zucca. Da riproporre magari con qualche ospite :-D 

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone
  • 500 gr di purea di zucca mantovana
  • 110 gr di farina 00
  • 20 gr di grana padano grattugiato
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 1 cucchiaino di timo fresco tritato
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato
  • qb sale
  • qb pepe

Procedimento:
pulite la zucca mantovana eliminando semi e buccia, taglatela a listarelle spesse circa mezzo cm e mettetele in una teglia con della carta da forno, cospargete con un pizzico di sale e pepe, un po’ di rosmarino e del timo tritato e ponete in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti…facendo attenzione che non brucino e fino a farle ammorbidire per bene. Devono risultare abbastanza asciutte ma senza seccare…le mie erano andate un pochino troppo quindi ho dovuto eliminare qualche pezzettino che si era seccato!
Una volta pronta fatela raffreddare e passatela con un minipimer ad immersione, fino ad ottenere una crema densa ed omogenea.
In una terrina versate la purea di zucca e la farina ed iniziate ad amalgamare gli ingredienti. Quando l’impasto sarà in parte lavorato aggiungete il tuorlo d’uovo, due cucchiai di grana padano grattugiato e proseguite con la lavorazione del composto, aggiungendo un filo di farina se necessario…fate attenzione a non aggiungerne troppo altrimenti gli gnocchi una volta cotti risulteranno duri e il sapore della farina sarà troppo forte.
Sporcate il piano di lavoro con poca farina, prendete una parte di composto e create dei cordoncini, tagliateli a pezzetti di circa 2 cm di lunghezza, e metteteli da parte coprendoli con un canovaccio, ripetete l’operazione fino a terminare l’impasto.
In una pentola portate ad ebollizione dell’acqua salata, versate gli gnocchi e fateli cuocere per pochi minuti, quando verranno a galla saranno pronti.
Scolateli con l’aiuto di una schiumaiola e conditeli a piacimento…consiglio di fare o il classico condimento con burro, salvia e parmigiano, oppure come abbiamo fatto noi con una fonduta leggera di formaggio. Spolverate con un pizzico di pepe e servite ben caldo!

 

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!