dolce e gustoso
dolce e gustoso

Salame al cioccolato… dolce un po’ salato

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

mezz'ora

Buono è buono!!!! A meno che non ti piaccia il cioccolato e allora è una causa persa, ma in caso contrario, se sei un appassionato o semplicemente un golosone, direi che uno sforzo lo dovresti fare!Ringrazio Simona che per prima mi ha reso una persona felicissima quando alla cena il suo ragazzo si è presentato con questo delizioso dolce…e dopo gli occhi a cuore mi sono scofanata due fette senza replicare o ringraziare!Lo ripropongo oggi con una piccola variante, in veste dolce…un po' salata… abbiamo aggiunto i pistacchi, per dare quel tocco salato che tanto bene si abbina al cioccolato.Credo che potrebbe essere un ottimo dolce da proporre a Natale, veloce da preparare, ci si può organizzare anche con una settimana di anticipo, basta surgelarlo e tirarlo fuori al momento opportuno, magari la sera prima lo spostate in frigorifero e lo tirate fuori giusto una mezz'ora prima di servirlo… ottimizzando così i tempiProvatelo…e poi ditemi cosa ne pensate! 

Ingredienti

Ingredienti per dieci persone
  • 300 gr di biscotti secchi
  • 150 gr di burro a temperatura ambiente
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di rum (o bourbon)
  • 50 gr di mandorle
  • 50 gr di pistacchi
  • qb zucchero a velo se di vostro gradimento

Procedimento:
per prima cosa sbriciolate i biscotti in una ciotola abbastanza capiente.
In un’altro contenitore spezzettate il burro e iniziate a lavorarlo con una spatola fino ad ottenere una crema morbida e uniforme. Aggiungete poi lo zucchero e lavorate nuovamente la crema. Unite infine le uova e mescolate nuovamente il tutto.
In un pentolino a parte versate il cioccolato tagliatelo a pezzetti e fatelo sciogliere a bagnomaria a fuoco dolce, una volta sciolto fatelo intiepidire e poi aggiungetelo alla crema di burro.
Amalgamate per bene tutti gli ingredienti e infine versate la crema di cioccolato sui biscotti secchi, aggiungete i pistacchi e le mandorle (io avevo quelle tritate ma vanno bene anche le mandorle intere) e mescolate bene uniformando il composto.
Prendete della carta da forno, accartocciatela in modo da ammorbidirla e facilitare la piegatura…versate al centro il vostro composto e formate la classica forma del salame di cioccolato. Avvolgete attorno la carta da forno e chiudete la forma ai bordi in stile caramella, arrotolando quindi la carta ai lati, in questo modo la tenderete per bene compattando al meglio il salame all’interno.
Per finire avvolgete il salame nella carta stagnola e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 4 ore. Se di vostro gradimento potete spolverare il salame con un pizzico di zucchero a velo!
Se decidete di conservarlo in frigorifero dovete consumarlo nel giro di un paio di giorni, in caso contrario potete congelarlo e servirlo magari in occasione di una cena tra amici…nel fine settimana!

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!