spaghetti zucca pancetta e uva passa (18 di 19)

Tagliolini con zucca, pancetta e uva sultanina

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

due ore

Buongiorno!!! Come state? Qui tutto bene, stancamente bene :-)
Il week end scorso l'ho passato in giro per Milano e dintorni tra Festival dello Street Food e Sagra del Gorgonzola, a strafogarmi di delizie di ogni genere, tra cui una delle più apprezzate il risotto con zola e barbabietola, una vera bomba…
Ma oggi non siamo qui per parlare di questo…oggi parliamo di ZUCCA
Avete presente quando siete a prendere gli ingredienti che vi occorrono senza sapere ancora cosa volete cucinare? E ogni volta che passate davanti ad un pezzo di zucca andate in tilt pensando a tutto quello che potreste creare??? E nella vostra testa piovono gnocchi di zucca, tortelli ripieni di zucca, zucca al forno, muffin di zucca, vellutata di zucca e…ehm si si ok avete presente!
Bene…a me succede sempre così….ma forse stavolta mi sono lasciata prendere un po' la mano!
Parlo ormai da sopravvissuta :-D
Probabilmente domenica mattina quando mi sono svegliata devo aver battuto la testa da qualche parte per essermi fatta venire l'idea di preparare la pasta fresca, ma l'ho battuta bene considerando che il risultato è stato da favola…un po' di fortuna anche a noi che non sappiamo cucinare ci vuole :-D
Mi sono dovuta rimboccare le maniche e sulle note di "Highway to hell"   ho iniziato a lavorare la pasta  a mano!!! Dopo 20 minuti intensi di fatica e di sudore l'impasto ero più o meno pronto…e la soddisfazione alle stelle.
E poi arriva lei…la regina della cucina…e sul mio volto si accende un sorriso a 32 denti e la consapevolezza che forse per ora di cena sarei riuscita a terminare questa ricetta! E voi? Riuscirete a farla per ora di cena?

Ingredienti

Ingredienti per due persone
  • 60 gr di farina di farro
  • 240 gr di farina tipo '00
  • 3 uova
  • 600 gr di zucca mantovana
  • 100 gr di pancetta affumicata
  • 30 gr di uva sultanina
  • 25 gr di burro
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • qb grana padano grattugiato
  • qb olio extra vegine di oliva
  • qb sale
  • qb pepe nero

Procedimento:

per prima cosa prepariamo la pasta… le porzioni per la pasta sono per 4 persone, ne ho preparata un po’ di più, mentre il condimento è per due persone.

In un recipiente versate la farina di grano tipo ’00 e la farina di farro, amalgamate bene il composto. Formate sul piano di lavoro la classica fontana di farina e ponete al centro le uova. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Con l’aiuto del tirapasta lavorate ancora l’impasto e ricavatene i tagliolini.
Metteteli man mano su un piano cosparso di farina in modo che non si attacchino.

Procediamo ora con la preparazione del condimento…avremo una parte di crema di zucca e una parte di zucca saltata.

Pulite la zucca eliminando la buccia e tagliatela a dadini non troppo grossi, tenendo separata la polpa interna da quella esterna. Dovreste ottenere due piatti più o meno dello stesso peso.
In una padella sciogliete il burro, unite lo scalogno pelato e tagliato a rondelle, fatelo rosolare e aggiungete la parte di zucca esterna, fatela saltare in padella per qualche minuto e sfumate col vino bianco, spolverate con sale e pepe, aggiungete dell’acqua (circa un bicchiere e mezzo) e procedete la cottura per 15 minuti con coperchio.
Una volta cotta passatela col minipimer ad immersione ottenendo così una crema abbastanza densa.

In un’altra padella versate la pancetta e fatela rosolare per bene e successivamente con l’aiuto di una schiumarola toglietela dal fuoco, lasciando nella padella il grasso rilasciato e aggiungendo un filo di olio se necessario. Versate nella padella la zucca restante e fatela saltare per 5 minuti a fiamma vivace, proseguite per altri 10 minuti a fiamma bassa facendo attenzione a non farla bruciare e/o attaccare.
Nel frattempo in un bicchiere d’acqua tiepida mettete a mollo l’uva sultanina.
Verso la fine della cottura della zucca unite la pancetta e l’uva sultanina, e fate cuocere per 1 minuto, giusto il tempo di far saltare in padella tutti gli ingredienti.
Regolate di sale e pepe se necessario.

Fate cuocere i tagliolini in acqua bollente salata (essendo pasta fresca i tempi di cottura sono decisamente più brevi), scolate e condite prima con la crema di zucca e poi con la zucca saltata, la pancetta e l’uvetta… spolverate con un filo di grana padano e… buona appetito!

Questa ricetta mi è piaciuta molto, sia la pasta che il condimento, anche se la zucca manca ancora di sapore…credo rifarò questa ricetta verso fine ottobre, sono sicura che i sapori mi sorprenderanno ancora di più :-)

 

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!