quando il caffè è quasi salito del tutto spegni
quando il caffè è quasi salito del tutto spegni

Come preparare il caffè con la Moka

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un quarto d'ora

Fare il caffè con la moka è semplice e ti permette di fare un caffè cremoso e pieno di profumi. Di caffettiere in commercio ce ne sono tantissime, di forme e dimensioni diverse ma il principio è sempre lo stesso: l'acqua viene portata ad ebollizione finchè il vapore la spinge attraverso il caffè macinato.

Si, lo so che direte "e cosa ci vuole a fare il caffè con la moka?" ma nelle cose semplici spesso si nascondo insidie e scuole di pensiero che fanno discutere, analizziamole insieme.

Che acqua uso per fare il caffè con la moka?

Puoi usare tranquillamente l'acqua del rubinetto a meno che sia troppo "dura", per durezza si intende la presenza di calcio e magnesio nell'acqua o più semplicemente chiedetevi "la mia acqua ha tanto calcare?!", o ancora più banalmente "ti piace?" se si usala...se no...l'acqua della bottiglia andrà altrettanto bene

Quanta acqua va messa nella caffettiera?

L'acqua non deve essere calda e non deve mai superare la valvola della caffettiera. (guarda la foto nella gallery)

Quanto caffè metto? Lo devo pressare?

Il caffè deve riempire il filtro realizzando una sorta di piccola cunetta e non deve essere schiacciato

Come conservo il caffè?

Il caffè va conservato in un contenitore ermetico, lontano da altri alimenti con odori forti, il caffè ha la capacità di assorbire gli odori.

La caffettiera va lavata?

Questo è un argomento ostico che genera spesso disaccordo. La caffettiera non va lavata con il detersivo! Limitatevi a sciacquarla bene sotto l'acqua corrente e rimontatela solo quando sarà completamente asciutta

Dove butto il fondo del caffè?

Il fondo del caffè una volta tolto dal filtro si butta nell'umido ma attenzione, è più prezioso di quello che pensate! Può essere utilizzato in svariati modi, ad esempio:
  •  Messo vicino alle radici di piante che amano i suoli acidi (azalee, rododendri e cespugli di mirtilli), diventa un ottimo concime.- seccato e cosparso intorno alle piante tiene lontano le lumache
  • Se invece volete un ottimo scrub naturale per il corpo potete unire un cucchiaio di olio e uno di fondo di caffè.
  • Il caffè, per la sua proprietà di assorbire gli odori, può anche essere usato come deodorante naturale. Una tazzina colma in frigorifero o nella scarpiera vi aiuterà a eliminare fastidiosi odori.

Ora vediamo nel dettaglio il procedimento

Ingredienti

Ingredienti per due persone
  • qb caffè macinato
  • qb acqua
  • Riempite la caldaia fino al filtro e non oltre, usate acqua fresca del rubinetto. Se la vostra acqua è troppo calcarea usate quella della bottiglia.
  • Posizionate il filtro e riempitelo con il vostro caffè senza pressarlo.
  • Chiudete bene la caffettiera e mettetela sul fornello a fuoco basso
  • Quando il caffè sarà salito quasi del tutto spegnete il fuoco, mescolate con un cucchiaino e servite.

Fa caldo e vuoi una variante estiva? Fatti un caffè shakerato , magari corretto baileys!

About Tya

Amo le ricette gustose, veloci, semplici per l'uomo che non deve chiedere mai "cosa c'è per cena stasera" Tutti i miei articoli
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!