dettaglio
dettaglio

Lasagne al ragù di carne

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

due ore e mezza

E dopo il ragù di carne era d'obbligo proporvi anche le lasagne classiche!Anche in questo caso mamma insegna…. e ci ricorda che le lasagne sono buone quando sono belle cariche, quando la besciamella è un po' invadente e la consistenza del ragù ti riempie la bocca e ti rallegra tutti i sensi! Quando al primo boccone vedi il formaggio che si è fuso bene e la forchetta affonda morbida in quei 5 strati di infinita bontà!Credo che proporre la ricetta "ufficiale" sia davvero difficile, quindi io vi propongo quella di casa, quella che mi ha accompagnato negli anni fino ad oggi, quella che per tutti noi è comunque la più buona… la teglia è sempre la stessa da anni…per 10 persone…perché anche se non siamo più a casa con i miei genitori quando lei le prepara le fa sempre per tutti…e ti dice "guarda che ho fatto le lasagne, ne porti via un paio di porzioni???"E come fare a resistere a cotanto amore?? Questa ricetta mamma la dedico a te! Perché ogni volta mi ricorda di quanto sei stata e continui ad essere premurosa nei miei confronti…anche adesso che la tua bambina è diventata grande! Detto questo…quando ce le prepari????? ehehehehe :-*

Ingredienti

Ingredienti per dieci persone
  • qb ragù di carne (utilizzando circa 700 gr di carne)
  • qb besciamella (circa 1.2 lt)
  • 300 gr di grana grattugiato
  • 600 gr di pasta fresca per lasagne
  • qb burro

Procedimento:
premetto che gli ingredienti e i quantitativi per il ragù di carne e per la besciamella li potete trovare direttamente ai link sotto riportati, inoltre il tempo sopra indicato include i tempi per la preparazione del ragù e per la cottura.
Per prima cosa preparate il ragù di carne come da ricetta che troverete qui, i quantitativi per le nostre lasagne sono quasi dimezzati rispetto a quelli riportati, io di solito abbondo sempre con il ragù perché poi lo surgelo e lo uso per condire la pasta o le tagliatelle nei giorni successivi…
Mentre il ragù cuoce preparate anche la besciamella (la ricetta con i quantitativi la trovate qui, eliminate però lo zafferano!)
Prendete ora la vostra teglia (la nostra misura circa 40×25) sporcate il fondo con un po’ di ragù e adagiate sopra uno strato di pasta fresca per lasagne, versateci sopra un mestolo circa di ragù, un po’ di besciamella e spolverate il tutto col del formaggio grana grattugiato, mettete poi un nuovo strato di pasta e ripetete l’operazione fino ad arrivare quasi al bordo della teglia…noi abbiamo fatto 5 strati! :-D ci piace abbondare.
Una volta finita la lasagna chiudetela con le sfoglie di pasta fresca e adagiatevi sopra qualche pezzettino di burro.
Mettete in forno caldo per 40/45 minuti a 200°….una vera delizia!
Per i più esigenti consiglio di fare anche la pasta fresca in casa, io per questioni di tempo ho optato per quella già pronta, ma la differenza si sente!

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
  • Roberto

    Ahhhh, qui sei decisamente promossa. Solo per il finale io di solito sull’ultimo strato di pasta metto un po’ di besciamella, una bella spolverata di parmigiano e quindi qualche pezzettino di burro. Dopo la cottura una leggera gratinatura che da quella crosticina dorata succulenta.

    • Roberto proverò anche questa! Ma sarò sincera… quelle sfoglie di pasta sopra, croccantine nei bordi arricciati, sono una chicca da mangiare… è la prima cosa che viene gustata non appena le lasagne fuoriescono dal forno! E di solito con i miei fratelli è sempre corsa a chi arriva primo :D

  • chef per un giorno

    bene…ma per una cucian più naturale e di gusti semplici…meglio senza besciamella

    • Ho provato le lasagne senza besciamella in Umbria a capodanno… decisamente più leggere e genuine… ma ahimè… sono troppo golosa!
      La versione completa di tutto :D besciamella inclusa… spacca!

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!