Risultato finale
Risultato finale

Melanzane sott’olio

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un'ora e mezza

Buongiorno ragazzi!!
anche oggi mi sono intrufolato nella cucina della Fra per condividere con voi una ricetta che mi fa decisamente sbarellare.
Le melanzane sott'olio di mamma!!!
Per questa ricetta ho dovuto spiare i segreti e i trucchi del mestiere di anni di cucina, è una ricetta di per se molto semplice che però richiede dei tempi abbastanza lunghi di preparazione...ma non preoccupatevi sarà una passeggiata! 

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone
  • 500 gr melanzane
  • qb olio evo
  • qb sale
  • 1 lt aceto
  • qb pepe
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino
  • 1 cucchiaino di alloro
  • 1 cucchiaino di origano

Tagliate le melanzane a fette alte un centimetro circa

Adagiatele su di un colapasta, salatele e pepatele senza pietà, dopodichè lasciatele li tutta la notte in modo che perdano un pò della loro acqua.

Al mattino, fate bollire un litro di aceto e scottate le melanza, un poco alla volta, per 2/3 minuti.

Ora lasciatele asciugare mettendole su di un abbondante strato di scottex avendo cura di girarle e cambiare lo scottex ogni tanto durante la giornata.

Quando saranno asciutte (ma non secche) tagliatele a listelle e mettetele nel vasetto con alloro, peperoncino e origano( intero o tritato).

Ora chiudete bene il vasetto e iniziate a contare i giorni, dovranno passarne almeno 40 prima di potervici buttare sopra con la bava alla bocca.

E ricordate…la pazienza è la virtù dei forti, e forse anche dei buoni :P

About Tya

Amo le ricette gustose, veloci, semplici per l'uomo che non deve chiedere mai "cosa c'è per cena stasera" Tutti i miei articoli
  • ANTONIO

    Adagiatele in un colapasta a strati cosparsi da abbondante sale grosso ( pepe ???) e ponete sopra gli strati un piatto piano a mo’ di coperchio e sopra un peso adeguato a comprimere le fette sottostanti.
    …………..
    In memoria della mia Mamma, cuoca sopraffina anche con poco, come tutte le Mamme di una volta.
    Altro che chef stellati !!!! :-)
    Antonio.

    • Le mamme son sempre le mamme! :D

  • Edo

    Quando ho visto l’olio “evo” sulla lista ho pensato ci volesse un ingrediente medievale. Non si poteva scrivere per esteso che si tratta di olio extra vergine d’oliva? Ci vogliono due secondi in piú. Non capisco questa mania spasmodica di usare sigle e abbreviazioni.

    • Hai ragione Edo, è solo questione di abitudine, tante volte nella foga di scrivere la ricetta e di buttare giù i pensieri che scorrono veloci non ci soffermiamo su questi piccoli dettagli, che diamo per scontato… hai fatto bene a farmelo notare! Nelle prossime ricette tra gli ingredienti metterò tutto per esteso

  • Alba

    Alba

  • Alba

    E con il botulino ci sono problemi?

    • aromifragolosi

      La scottatura in aceto serve proprio a scongiurare il problema del botulino, visto che un’alta acidità inibisce lo sviluppo del microorganismo

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!