Pronte per un aperitivo sfizioso
Pronte per un aperitivo sfizioso

Pizzette di melanzane con semi di papavero

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

mezz'ora

Amici FRAgolosi… come state? Che mi raccontate?? Qui la vita procede (se non procedesse allora si che dovremmo preoccuparci) senza lasciare spazio ai lamenti, al pessimismo e al fastidio…. noi siamo l'esatto opposto... ottimisti, positivi, carichi anche quando tutto va storto! Giusto?? E soprattutto lo siamo di venerdììììììììììì :-D Il tempo scarseggia sempre, credo di dover modificare un po' i miei ritmi, altrimenti durerò poco…ma come si fa??? La frenesia è parte integrante della vita che si conduce a Milano, tra lavoro e impegni di ogni tipo si è sempre di corsa, non ci si ferma mai e quando potresti riposare ti sembra addirittura di perdere tempo :-o da non crederci! Io appartengo a quella categoria del "voglio fare tutto" e difficilmente tendo a posticipare i miei impegni, piuttosto dormo meno, non mangio, ma se voglio fare qualcosa in un modo o nell'altro la faccio… E mi sono tanto intestardita con queste pizzette che alla fine una sera ho deciso di provarle :D Diciamo che l'orario non era a nostro favore…alle 10:00 di sera spadellare in cucina di solito non porta a nulla di buono, almeno nel mio caso, ma ero talmente decisa a farle, che manco un terremoto mi avrebbe fermato! Certo….poi non le ho neppure assaggiate! Il giorno dopo mia zia ha deciso di mangiarsele tutte, lasciandomi a bocca asciutta, ma quando mi ha detto che le sono piaciute un sacco….che potevo dire a parte essere felice dell'apprezzamento?!?!?! Va beh….corro che devo fare ancora un sacco di altre cose, tanto per cambiare

Ingredienti

Ingredienti per due persone
  • 1 melanzana tonda nera di medie dimensioni
  • 150 ml di passata di pomodoro
  • 200 gr di mozzarella per pizza
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • qb sale
  • qb pepe
  • qb semi di papavero
  • 4 alici
  • 5 olive nere greche

Procedimento:
per prima cosa lavate le melanzane e tagliatele a rondelle non troppo spesse (1 cm scarso), mettetele su una placca con della carta da forno e fatele cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 20 minuti, girandole a metà cottura.
Nel frattempo prendete la passata di pomodori e versatela in una ciotolina, aggiungete una spolverata di pepe nero macinato, un pizzico di sale e 1 cucchiaio di olio evo, mescolate bene e mettete da parte.
Prendete poi la mozzarella (io ho usato quella per la pizza) e tagliatela a dadini piccoli.
Appena le melanzane saranno cotte sfornatele e guarnitele con il pomodoro e con la mozzarella e infornatele nuovamente per altri 5 minuti circa, giusto il tempo di far sciogliere il formaggio!
Una volta pronte spolverate con un filo di pepe e i semi di papavero e guarnite a piacimento con olive e alici… deliziose!

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
  • Brava, una ricetta molto semplice ma anche pratica e con ingredienti sani,
    ideale per i singoli che non hanno tanta voglia di cucinare.

    • Grazie Mario! Questo mese ho deciso di spingere con le ricette a base di melanzana visto che ormai la stagione sta finendo! Questa ricetta è molto semplice e veloce da fare, ma ti consiglio di provare anche un’altra ricetta che pubblicheremo prossimamente… la caponatina!
      Se ti piacciono le melanzane questa ricetta ti stupirà!

  • Con melanzane, pomodoro e mozzarella non si sbaglia mai

    • Adesso mi ci metto d’impegno e faccio anche la parmigiana, in versione light ma la propongo! Un classico che adoro :D

  • Cara Francesca, Ceska81, scusa la pignoleria e magari anche un po’ d`imbranatura. Dall`invitante foto delle pizzette, “Risultato finale”, di melanzane mi par di capire che le medesime, dopo l`aggiunta d`olive , acciughe, siano nuovamente state passate al forno per un po’, mentre nella descrizione della ricetta non lo dici. Mi puoi cortesemente chiarire?

    • Ciao Federico
      a dir la verità una volta che le ho farcite non le ho ripassate in forno… ma se preferisci fargli fare ancora 2/3 minuti non credo ci siano problemi. Io non l’ho fatto perché quando le ho sfornate erano talmente calde che, una volta farcite, sia le alici che le olive sono “appassite” naturalmente col calore della pizzetta appena sfornata… Spero di esserti stata d’aiuto e con l’occasione ti auguro buona giornata!

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!