Gnocchi di zucca con ricotta e farina di farro: dettaglio
Gnocchi di zucca con ricotta e farina di farro: dettaglio

Gnocchi di zucca con ricotta e farina di farro

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un' ora

Ebbene si....zucca a ruota libera, in tutte le salse, settimana dopo settimana! Ma quanto mi piace?!?!?!?
Oggi volevo proporvi qualcosa di un pò diverso, voi subito penserete "gli gnocchi alla zucca?? e cosa c'è di così particolare??" beh in effetti non c'è nulla di particolare a parte il fatto che li ho preparati senza utilizzare le patate e che ho provato la versione con farina di farro :D
Beh credo che si possano ancora migliorare...i quantitativi della farina li ho leggermente diminuiti rispetto a quelli effettivamente usati in quanto lo gnocco è risultato un pochino corposo, buono ma...volevo qualcosa di più delicato, sicuro li rifarò per raddrizzare il tiro con la farina, ma come primo esperimento non mi posso lamentare :D e diciamola tutta...anche mamma e papà non si sono certo lamentati, anzi!!!!
Detto questo...se proprio volete stupire, accompagnate gli gnocchi con una cialdina di parmigiano e rosmarino :D uno spettacolo!
Ok...andrei avanti a parlare per ore ma qualcuno mi dice che è poco SEO ahahahah

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone
  • qb pepe
  • qb sale
  • 1 uovo
  • 100 gr di parmigiano
  • 350 gr di farina di farro
  • 8 foglioline di salvia
  • qb burro
  • 250 gr di ricotta (molto asciutta)
  • 280 gr di zucca cotta

Procedimento:
per prima cosa è necessario cuocere la zucca, noi abbiamo optato per una cottura al forno, la ricetta la potete trovare qui!
Una volta che la zucca si sarà cotta, fatela raffreddare, poi eliminate la buccia e passatela con un minipimer ad immersione, regolate di sale se necessario, passate una spolverata di pepe, unite la ricotta e iniziate a mescolare per bene gli ingredienti.
Aggiungete poi l’uovo sbattuto, il parmigiano e per ultima la farina di farro setacciata.
Se il composto risulterà troppo appiccicoso aggiungete un pochino di farina ma senza esagerare!
Ora spolverate il piano di lavoro con della farina, adagiatevi sopra un pò del composto, formate una sorta di lombrico del diametro di circa 1,5/2 cm e con l’aiuto di una spatoletta tagliate i vostri gnocchi
Mettete l’acqua a bollire e nel frattempo fate sciogliere in un pentolino il burro con la salvia.
Appena l’acqua bolle versate gli gnocchi, fateli cuocere per pochi minuti (non toglieteli appena vengono a galla ma fateli cuocere per qualche secondo in più).
Scolateli e serviteli caldi accompagnati da un semplice condimento di burro e salvia!
Spero gradirete :D

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!