guacamole: risultato finale
guacamole: risultato finale

Guacamole che bontà!

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un' ora

Tornare a casa dopo una cena da parenti e trovare la casa imbrattata di acqua è stato assai demoralizzante...ebbene si...una piccola dimenticanza, una finestra lasciata aperta, un'acquazzone paragonabile ad una tempesta tropicale...e il danno è fatto!
Ieri sera il mio morale è precipitato bruscamente sotto la suola delle scarpe quando tornando a casa ho realizzato che la finestra della camera era aperta e che il letto era inzuppato di acqua e la cornice di legno che corre intorno al materasso si era tutta rigonfiata...sigg...che tristezza!!!! Ci mancava pure questa...ok deciso...prenoto un bastimento carico di fortuna!
All'alba delle 11 di sera ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo sistemato sia la camera che la cucina...e poi di corsa a preparare la ricetta per oggi...anche perchè si tratta di una ricetta di cui vado fiera, no tranquilli nulla di particolare, solo che era la prima volta che provavo a fare la salsa di guacamole ed il risultato è stato apprezzato da parenti e amici...piccole soddisfazioni!
L'avocado è un frutto che si presta bene in diverse situazioni: per i dessert, nelle insalate, nel sushi o con il pesce...unica pecca è un pelino ricco di grassi...ma se stiamo a guardare tutto che gusto c'è ad avere un blog di cucina :D ???
Ogni tanto qualche sfizio bisogna pur toglierselo!
Come tanti sapranno la guacamole è usata spesso per accompagnare cibi messicani, come ad esempio le fajitas...ecco in effetti Tya vorrebbe provare anche questa ricetta, ma data la temperatura estiva ho preferito estrapolare questa piccola parentesi di messicano e lasciare il resto a periodi con temperature più...fredde!
La guacamole va benissimo per un aperitivo sfizioso tra amici o anche  in veste di piccolo finger food, le idee sono tante, quindi potete sbizzarrirvi e trovare delle alternative vincenti :D detto ciò...sono sicura che la proverete presto e se non lo fate sappiate che vi state perdendo una delizia culinaria! ahahahahahah evviva la modestia!!!
Baci baci a tutti e...alla prossima ricetta!

Ingredienti

Ingredienti per otto persone
  • qb sale
  • 1/2 lime
  • 1/2 peperoncino verde piccante
  • 1 cipolla bianca di media dimensione
  • 2 pomodori rossi maturi ma sodi
  • qb pepe
  • qb olio evo
  • 3 avocadi belli maturi

Procedimento:
iniziate col pulire tutti i vari ingredienti :D
Per primo il pomodoro, lavatelo, pelatelo, eliminate la polpa coi semi interni e poi tagliatelo a pezzettini piccoli.
Ora prendete la vostra cipolla, eliminate i primi strati e tritatela finemente con il coltello…se preferite per velocizzare il tutto potete passarla al mixer, ma senza esagerare.
Ora recuperate il peperoncino, lavatelo e tagliatelo per il lungo, eliminate poi i semi al centro e tritate anche questo finemente.
Arriva ora il lavoro più faticoso :) quindi ho trovato giusto passare lo scettro a Mattia!
Pelate l’avocado, eliminate il nocciolo (tenendolo da parte) e tagliate in una ciotola il vostro frutto a cubetti piccoli e con l’aiuto di una forchetta iniziate a schiacciare bene il composto fino ad ottenere una polpa non troppo liscia ma più grumosa!
Arrivati a questo punto aggiungete all’avocado i vari ingredienti precedentemente preparati…iniziamo con la cipolla e con il peperoncino, proseguiamo con il pomodoro, una spolverata di sale e di pepe, un paio di cucchiai di olio evo e per finire una bella mescolata!
Ora lavate il lime e grattugiate metà della buccia dentro al composto, unite metà del succo spremuto, amalgamate nuovamente il tutto…assaggiate…aggiustate se necessario…e date inizio alle danze!!! Un consiglio…una volta pronto il guacamole ributtate dentro i noccioli dell’avocado in quanto aiuteranno a non far annerire la polpa…e servite con tante buone nachos…si si quelle deliziose patatine triangolari fatte di mais che si trovano al super!
Al primo tentativo è stata apprezzata…al secondo pure…diciamo che mi posso ritenere soddisfatta.

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
  • monts

    Eh per l’avocado é piu facile tagliarlo a metá. Poi con un cucchiao retirarlo dalla buccia, e semplicemente tagliarlo a quadrettini piccoli. Importante bisogna avere gli avocadi maturi, rari di trovare in negozio, un avocado maturo al punto giusto é leggeramente morbido, il colore della buccia leggermente piú oscura. Se non lo trovate pronto, basta comprare quello che ci sembre piú maturo, ed incartarlo in giornale, mettendolo in un posto asciuto, ovvio fuori frigo, ed aspettare 3-4 giorni, a volte una settimana e sicuramente sará maturato.
    ps. l’ingrediente stellare del guacamole é il coriandolo!

    • Che dire Monts… grazie per tutti questi consigli, spero di rifarlo presto per poter mettere in pratica tutte queste preziose dritte, in particolare l’aggiunta di coriandolo che mi incuriosisce parecchio, sono sicura che gli darà il tocco mancante!

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!