risotto agli asparagi: dettaglio piatto
risotto agli asparagi: dettaglio piatto

Risotto agli asparagi

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

mezz'ora

Ed eccoci qui...puntuali almeno per questa settimana!
Sono giornate nuvolose e piovose... e noi siamo un pò fiacchi, questo tempo ci sta debilitando psicologicamente, abbiamo voglia di sole, di giornate calde, abbiamo voglia di toglierci questi indumenti pesanti, di fare passeggiate e giri in bicicletta (me ne hanno anche regalata una nuova bellissima che non riesco a sfruttare cpperina!!!!), voglia di sfoggiare la magliettina a maniche corte, di prendere un pò di tintarella sui prati (asciutti) e anche di far scorrazzare all'aria aperta i miei due pelosoni che non ce la fanno più a stare chiusi in casa e che ormai passano le giornate malinconici a guardar fuori dalla finestra della sala il cielo uggioso di Milano!
Già l'umore è affino al meteo di questo periodo, strano, volubile, irrequieto e a volte nero...poi non si sa per quale delle molteplici leggi di Murphy accadono fatti inspiegabili e sfortunati all'ennesima potenza dove "se qualcosa potrà andar male..fidati che lo farà" ..si lo so sono in versione pessimismo e fastidio..ma ditemi voi se non vi girerebbero le scatoline quando, dopo aver fatto sistemare la macchina rigata, a distanza di due settimane ve la ritrovate ancora segnata!!! Ora non sto a raccontarvele tutte, ma questa è stata l'ultima di un vespaio di sfortune che si è abbattuto su di noi! Che pa......llleeeeeee!
Quindi voi sorridete e annuite ai miei sfoghi...che alla fine son tutte cose futili queste, e l'importante è star bene...tutto il resto è contorno, quindi passiamo al primo piatto del giorno, godiamoci gli ultimi asparagi di stagione, per i quali vado matta, e assaporiamo questa semplice e deliziosa ricetta..verde..come il verde speranza...speranza che almeno il tempo migliori portando allegria in questo mese di giugno ormai alle porte!
Vi saluto e vi aspetto settimana prossima :D ..di venerdì..puntuali..con una nuova ricetta!
Buon fine settimana a tutti...sorridete e annuite!

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone
  • qb sale
  • qb olio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 dado vegetale
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1 mazzo di asparagi verdi
  • 320 gr di riso Carnaroli
  • 30 gr di crescenza

Procedimento:
per prima cosa lavate gli asparagi, eliminando la parte finale dura e fateli bollire per 8/10 minuti (a seconda delle dimensioni) in acqua bollente leggermente salata. Una volta pronti scolateli e metteteli da parte.
Preciso che io ho accantonato gli asparagi più sottili che ho fatto sbollentare a parte per 5 minuti e ho usato per ornare il risotto impiattato.
Nel frattempo che gli asparagi sono sul fuoco, mettete dell’acqua a bollire in un pentolino capiente con un dado vegetale per preparare il brodo di cottura, poi prendete una pentola/casseruola e fate soffriggere in un filo d’olio la cipolla tagliata a rondelle, aggiungete il riso e fatelo tostare, unite il vino bianco, fate sfumare per 2 minuti e lasciate cuocere a fuoco minimo e a pentola coperta, aggiungendo se necessario un goccio di brodo.
Tagliate i gambi degli asparagi a rondelle e separateli dalle punte, unite quindi al riso i gambi tagliati e fate cuocere per 15 minuti aggiungendo mano a mano il brodo e mescolando di tanto in tanto.
A fine cottura unite le punte, mescolate bene e mantecate con un pezzetto di crescenza.
Servite caldo e, a vostro piacimento, decorate il piatto con due asparagi.

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!