tatine di pomodorini: tatine girata
tatine di pomodorini: tatine girata

Tarte Tatin ai pomodorini

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un' ora

Buongiorno a tutti cari amici!
Eccoci qui, finalmente, dopo una settimana di buco con una bella ricettina abbastanza semplice e gustosa!
Settimana scorsa abbiamo fatto un pò di tentativi per trovare il gustoso risultato che avevamo in mente...ed eccolo qui tutto per voi!

Ingredienti

Ingredienti per otto persone
  • 3 fette di pancarré
  • 35 gr di burro fuso
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaino di origano
  • 500 gr di pomodori pachino
  • 1 pasta sfoglia Buitoni
  • qb sale
  • qb pepe
  • qb olio

Procedimento:
lavate bene i pomodorini e tagliateli a metà.
Prendete ora una tortiera del diametro di circa 25 cm, sporcate il fondo con un filo di olio e il burro fuso, una spolverata di origano, un pizzico di sale, di pepe e una manciata di pinoli, poi disponete i pomodorini con il lato tagliato verso la base e mettete in forno preriscaldato a 200° per 10 minuti.
Terminata la pre cottura dei pomodorini, tirate fuori la tortiera dal forno e lasciatela raffreddare.
Prendete ora le fette di pancarré (o pane per toast), eliminate i bordini, tagliate le fette a dadini molto molto piccoli, poi fateli saltare per pochi minuti in padella con un filo d’olio per renderli croccanti, facendo però molta attenzione a non farli bruciare…terminata l’operazione lasciate intiepidire! In alternativa potete usare anche il pane già grattato, come abbiamo fatto noi, ma il risultato è assai migliore nel primo caso! Noi siamo andati un pò a tentativi…
Ora versate il pane croccante sui pomodorini, date un’altra leggera spolverata di pepe, ricoprite il tutto con la pasta sfoglia, cercando di inserire il più possibile verso il basso i bordi, ma senza schiacciare il composto! Bucherellate la superficie con uno stuzzicadenti o con una forchetta.
Mettete la tarte tatin  in forno caldo a 200° per 35 minuti… appena pronto tirate fuori dal forno e fate riposare per qualche minuto prima di capovolgerla!

Ci sarebbe anche una seconda versione che prevede di mettere, tra il pan grattato e la pasta soglia, una spolverata di ricotta salata…anche questa non è per niente male! Provare per credere!

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!