torta di halloween: copertura dei bordi
Copertura dei bordi

Torta di Halloween: buona da morire

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

due ore

Anche quest'anno Halloween è alle porte!
Streghette e mostriciattoli golosi siete pronti per una ricetta mostruosa!?!?!
Oggi vi proponiamo una bella torta a tema, ingredienti base?!?

  • unghie di pipistrello
  • scaglie di drago
  • denti di mostro marino

Ma non ditelo ai colleghi di mattia che l'hanno già assaggiata.

Ingredienti

Ingredienti per quattordici persone
  • ingredienti pan di spagna vedi ricetta
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 bicchierino di rum (Anniversario)
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 3 caffè
  • 500 ml di panna fresca da montare
  • 2 buste di glassa al cioccolato per copertura

Procedimento:
realizzate due basi di pan di spagna come da ricetta che trovate qui, appena il pan di spagna sarà pronto lasciatelo raffreddare. Nel frattempo preparate tre caffè e metteteli in una tazza, aggiungete prima un cucchiaio scarso di zucchero e fatelo sciogliere, poi unite mezzo bicchiere di latte freddo e una tazzina di rum e mescolate bene. Se non dovesse bastare preparatene altro mantenendo le proporzioni.
Mentre bagnerete il pan di spagna ricordatevi di mettete la panna fresca nel congelatore per 5/8 minuti.
Ora tagliate il pan di spagna a metà e con l’aiuto di un pennello bagnate le due facce interne con il cappuccio e rhum precedentemente preparato…attenzione…l’interno deve essere bagnato abbastanza per evitare che la torta non risulti stopposa, ma allo steso tempo non troppo in quanto rischia di sfaldarsi…
Ripetete la stessa operazione per entrambe le basi…
Se volete sagomarla mettete le due basi di pan di spagna una sopra l’altra e con l’aiuto di un coltello eliminate le parti in eccesso fino ad ottenere la forma desiderata…noi ovviamente abbiamo ricavato una bara giusto per stare in tema con la festa!
Prendete ora una terrina, versateci la panna fresca e iniziate a montarla con l’aiuto dello sbattitore elettrico, aggiungendo lo zucchero a velo setacciato poco per volta. Lavorate il composto fino a quando raggiungerà circa il doppio del volume iniziale.
Una volta pronta la panna montata, con l’aiuto di una spatola farcite il primo strato interno di pan di spagna, chiudete con l’altra metà la prima torta e spennellate la parte sopra con la bagna, mettete nuovamente la panna e appoggiate sopra l’altra metà della seconda base, di nuovo uno strato di panna e infine l’ultima metà a chiusura.
Ricoprite l’intera torta con il cioccolato fuso (io ho usato le buste di glassa al cacao pronte della Paneangeli), facendo attenzione a tappare bene tutti i buchi.
Per l’occasione abbiamo decorato la torta con della pasta di zucchero…tra un vermicello e l’altro direi che il risultato è stato terrificantemente bbbbbuuonooooo!!

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!