arrosto con uva: appena sfornato
Appena sfornato

Arrosto all’uva rosata

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

due ore

Finalmente è arrivato il venerdì!
Siete pronti per due giorni di meritato e agognato relax?!
Quello che vi propongo oggi è un piatto gustoso e profumato che ho proposto a genitori e suoceri settimana scorsa. Un buon arrosto all'uva che, spero, vi sorprenderà per la sua delicatezza.

Ingredienti

Ingredienti per sei persone
  • 2 noci di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di salvia
  • 2 gambi di sedano
  • 2 cipolle rosse
  • 2 carote
  • 800 gr di uva rosata
  • qb olio evo
  • qb sale
  • qb pepe
  • 1 kg di noce di vitello

Bene bene…vediamo di iniziare a preparare questa delizia :D

Per prima cosa puliamo per bene il nostro pezzo di carne, poi passiamo alla legatura del nostro arrosto, inserendo anche un rametto di rosmarino e uno di salvia. Temevo che la legatura fosse molto più complicata, ma fortunatamente mi sbagliavo! Nel dubbio, se volete essere sicuri di uscirne vincitori, chiedete consiglio alle vostre mamme, come ho fatto io :D di sicuro loro sapranno insegnarvi la giusta tecnica!!

Prendiamo ora un bel tegame, facciamo sciogliere un paio di noci di burro e un pò di olio (6 cucchiai tutti) e facciamo rosolare il nostro arrosto a fuoco medio basso su tutti i lati salando e pepando senza esagerare, poi sfumiamo leggermente con un bel bicchiere di vino bianco.
Mentre la carne rosola puliamo rapidamente due carote, due cipolle e due gambi di sedano, tagliate tutto in due, poi passate a lavare i chicchi d’uva, tagliateli a metà ed eliminate i semi.
Appena i lati dell’arrosto saranno dorati trasferiamo la carne in una teglia da forno, con il sugo della cottura, e aggiungiamo anche la verdura. Mettiamo il tutto in forno preriscaldato a 150° per 50 minuti, terminato questo primo giro di cottura, sfornate ed eliminate la verdura e aggiungete l’uva precedentemente preparata.
Rimettete tutto in forno per altri 20 minuti alla stessa temperature.
Dato che l’arrosto è rimasto leggermente asciutto, vi consiglio di sfornarlo, tagliarlo a fette, rimetterlo nella teglia e lasciarlo in forno spento per altri 10 minuti in modo che la cottura venga fermata e la carne assorba meglio gli aromi dell’uva e si ammorbidisca leggermente!
Questa ricetta è abbastanza classica, ma molto molto buona…

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!