tortini di farro: Tortino pronto
Tortino pronto

Tortini di farro

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un'ora e mezza

Questa settimana ero particolarmente svogliata, sarà che col caldo si ha voglia di mangiare poco e soprattutto cose fredde e veloci da fare, ripiegando su insalatone classiche e svuota dispensa, verdure da sgranocchiare e frutta a volontà...poi mi sono messa a dieta per perdere almeno un paio di chiletti prima della prova costume (che un paio di chili di sicuro non faranno la differenza, ma almeno sono a posto con la mia coscienza!) insomma tra una cosa e l'altra la voglia di mettersi a spadellare era pari a zero...
Le opzioni si aggiravano tra:

  • insalata di riso, che però avevamo mangiato qualche giorno prima e quindi non è che ci sconquifferasse molto
  • insalata di farro che è da un sacco che non preparavo
  • torta salata, ma il forno costituiva un attentato alle temperature casalinghe e soprattutto comportava una spesa extra che non avevo modo di fare.

Alla fine abbiamo deciso per il farro..da mangiare freddo, genuino, e non troppo impegnativo...a parte il tempo di cottura e di riposo che è un pò lungo, ma per il resto molto easy da preparare... il risultato fortunatamente è stato gradito!
Ebbene, bando alle ciance, andiamo a vedere la ricetta!

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone
  • 150 gr di farro perlato
  • 4 mozzarelline di bufala
  • 2 pomodori perini
  • qb olio evo
  • qb sale
  • qb peperoncino
  • 6 foglie di basilico

Procedimento:
lavate il farro in acqua fredda fino ad eliminare tutte le impurità (essendo farro perlato non è necessario metterlo prima in ammollo, ma si può cucinarlo direttamente) poi mettetelo in una pentola con dell’acqua (il doppio del volume del farro) e portatelo ad ebollizione a fuoco allegro, proseguite la cottura a fuoco dolce e a tegame coperto per circa 30 minuti. Terminata la cottura fatelo riposare una mezz’oretta in modo che assorba bene l’acqua e si gonfi del tutto.
Mentre il farro cuoce prendere le vostre mozzarelle e mettetele su di un asse di legno a scolare, in modo che perdano l’acqua in eccesso. Nel frattempo lavate i pomodori e metteteli da parte.
Appena il farro è pronto passatelo prima in uno scolino, per eliminare eventuali residui di acqua e poi mettetelo in un contenitore, aggiungete un pizzico di sale, un filo di olio evo e mescolatelo per bene.
Una volta che il farro sarà pronto, prendete gli stampini e passate fondo e bordi con un filo d’olio.
Tagliate le mozzarelle e i pomodori a rondelle dello spessore di 7/8 mm circa.
Mettete una fettina di pomodoro, poi versate sopra il farro e pressatelo per bene…chiudete il tutto con la mozzarella!
Lasciate riposare lo stampino per 10 minuti in frigorifero, poi sformate su di un piattino, spolverate con del peperoncino aggiungete (se l’avete) del basilico fresco, io purtroppo ne ero sprovvista…
Il piatto è pronto per essere gustato!

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!