Ravioli di sfoglia con ricotta e spinaci - apertura formina
apertura formina

Ravioli di sfoglia con ricotta e spinaci

Tempi preparazione

Tempo richiesto:

un' ora

Cucina o non cucina...questo è il problema! Ieri la voglia di mettersi ai fornelli rasentava il suolo, non vedevo l'ora di andare a nanna, non so voi ma il mio fisico è rallentato e in questi giorni sembra che stia uscendo dal letargo...non avevo voglia di spadellare fino a tarda notte e quindi abbiamo pensato di fare qualcosa last minute con i pochi ingredienti che avevamo a disposizione. Oggi vi proponiamo una rivisitazione dei ravioli fatti con la pasta sfoglia e ripieni di ricotta e spinaci... un classico arrangiato con quanto a disposizione... ma delicato e ben bilanciato! Mattia ne ha divorati la metà, deduco siano stati apprezzati! Nella speranza di avervi dato qualche spunto in più da aggiungere al vostro ricettario vi saluto e vi auguro un buon fine settimana!

Ingredienti

Ingredienti per due persone
  • 220 gr di spinaci
  • 100 gr di ricotta
  • 80 gr di pancetta
  • 2 cucchiai di provolone a scagliette
  • 2 confezioni di pasta sfoglia
  • 2 uova
  • sale qb

Procedimento:
fate cuocere gli spinaci in poca acqua salata, io avevo in frizer quelli surgelati e per comodità ho usato quelli ma sicuramente gli spinaci freschi sono più buoni e più consistenti…
Appena pronti scolate, fateli raffreddare e poi strizzateli bene.
Mentre gli spinaci cuociono, fate rosolare in un pentolino la pancetta tagliata a dadini, poi eliminate i grassi rilasciati dalla stessa, lasciate raffreddare e mettete da parte.
In una terrina unite gli spinaci, la ricotta, la pancetta e il formaggio e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
Stendete la pasta sfoglia sul tavolo e ricavate dei cerchietti della misura che più gradite…un’alternativa ai nostri ravioli potrebbero essere dei panzerotti di pasta sfoglia…il risultato sarà sempre lo stesso ma un pò più grande e con più ripieno!
Noi abbiamo le formine per i ravioli, quindi il procedimento è stato molto veloce…adagiate quindi un cerchietto sullo stampino, passate i bordi con il tuorlo dell’uovo che farà da collante per la chiusura, mettete al centro un poco del vostro composto, chiudete bene e ripetete il procedimento fino a terminare la sfoglia.
Disponete i ravioli su della carta da forno e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 200° per 13/15 minuti.

About ceska81

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura, ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
  • dagniele

    GNAM GNAM…. sempre più’ voglia di cibo italiano!!!!!!

  • R. Corradini

    Nessun condimento dopo averli cotti al forno?

    • ceska81

      Essendo fatti con la pasta sfoglia…si mangiano tranquillamente senza condimento…poi credo vada a gusti…tu con cosa pensavi di accompagnarli?

  • Che belli! Anche se non avevi voglia di cucinare hai messo insieme una bellissima cena!

  • ceska81

    Grazie Chiara! Vedo dal tuo blog che neppure tu ti tiri indietro con i pranzetti :D eheheheh

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici sui social per non perderti nemmeno una ricetta!